Strade Sicure Service

Download modulo

Partnership

Link Amici

Facebook

Gerarchia Articoli

Articoli: Rassegna Stampa

















NOVOTEL 3 MAGGIO 2019 "Gli Occhi Sulla Strada" - Donne e sicurezza negli spazi urbani

La sicurezza prima di tutto. Parte da quest’assunto la manifestazione che venerdì 3 maggio 2019, alle ore 18.00, presso il Novotel di Salerno porrà a confronto realtà associative che da tempo sono impegnate sui temi della sicurezza stradale. A promuovere quest’appuntamento è Strade Sicure Service Srl che ha come braccio operativo l’Associazione Strade Sicure. Quella che sarà presentata venerdì pomeriggio è la rete nata tra le diverse realtà presenti sul territorio salernitano e che lavora per tutelare la sicurezza delle fasce deboli partendo proprio dai problemi legati alla strada. Con il progetto “Sentinelle di quartiere” dell’Associazione Strade Sicure è emerso, nel tempo, che oltre a segnaletiche obsolete o inesistenti, strisce pedonali sbiadite, una manutenzione del manto stradale discutibile persiste un vero e proprio allarme sociale legato ai luoghi poco sicuri della città. Una scarsa illuminazione di una zona può, ad esempio, agevolare atti di bullismo e “nascondere” violenze contro terzi. L’appello è di sensibilizzare le persone ad una cittadinanza attiva. Ed è per questo che al tavolo di venerdì saranno presenti realtà come F.E.D.R.A. (Formazione Europea Donne Rappresentanti l’Avvocatura) con la quale l‘Associazione Strade Sicure ha siglato un protocollo d’intesa che ha tra le finalità la costituzione di uno sportello di ascolto per le vittime di violenza (donne, minori, anziani, etc.) e l’attivazione di un numero d’intervento e segnalazioni, che verrà diffuso nel corso della manifestazione e successivamente pubblicizzato ; la VOPI Pubblica Assistenza a tutela degli anziani soli nei centri urbani; l’ U.Di. Con. (Unione dei Consumatori) che segue uno sportello gratuito per i casi  ; il Comune di Calvanico per il nascente presidio di sicurezza stradale del prossimo 11 maggio in ricordo di Andrea Gismondi, il giovane che ha perso la vita in seguito ad un incidente stradale mentre andava a scuola a bordo del suo motorino e l’Associazione ADS Sporting Center di Pontecagnano che sarà rappresentata dalla campionessa europea di pugilato Fiamme Oro, Marzia Davide, impegnata a promuovere “La Noble art contro la violenza di genere ed il bullismo”.

Tra le iniziative nate nell’ambito del progetto STRADESICURE-FEDRA “Gli occhi sulla strada – donne e sicurezza negli spazi urbani” c’è anche uno sportello di ascolto on line anti-violenza, si tratta di uno sportello virtuale che ha la finalità di chiarire dubbi, informare sulle diverse forme di violenza, mobbing e stalking ma anche su quanto attiene il mondo dell’adolescenza.

 

La conduzione della serata è affidata alla giornalista CONCITA DE LUCA.



Pagina resa in 0.08 secondi!
1,733,422 visite uniche