Strade Sicure Service

Download modulo

Partnership

Link Amici

Facebook

progetto sentinelle di quartiere

progetto sentinelle di quartiere

 

Pronti a riparare panchine, fioriere, rastrelliere per le biciclette, attrezzature sportive ad uso libero come a prendersi cura delle aree verdi del quartiere o di quelle scolastiche provvedendo a rimuovere le foglie, i rami secchi e i rifiuti (o magari anche la neve), innaffiando le piante, riempiendo le buche. In caso di traffico pedonale in prossimità di eventi o di sfortunati incidenti automobilisti sono addetti alla viabilità assistita in collaborazione con Enti ed Autorità sul territorio. 

 

CHI SONO? Sono i volontari che hanno aderito al progetto LA SENTINELLA DI QUARTIERE  che prevede la realizzazione di attività di cura del territorio e dello spazio urbano pubblico attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini.

Avviato già da anni SENTINELLA ON THE ROAD questo il nome dell’iniziativa - intende valorizzare il contributo volontario dei cittadini per la tutela e la promozione del bene comune e dell’interesse generale favorendo così anche la convivenza civile, la partecipazione e la coesione sociale. Le attività di questi“volontari civici” saranno principalmente concentrate sulla cura degli elementi di arredo urbano presenti in città. L’obiettivo è di riuscire a realizzare quella minuta manutenzione che, se effettuata con il ricorso a soggetti imprenditoriali sarebbe antieconomica, contribuendo quindi, in un’ottica di riduzione dei consumi e rispetto dell’ambiente, al recupero di strutture ancora utilizzabili con modeste riparazioni. Ma a questi cittadini che si sono resi disponibili a mettere a disposizione il loro tempo e la loro opera volontaria toccher

 

È in previsione infatti, un’attività di monitoraggio che consentirà la raccolta di informazioni, sullo stato e sull’uso degli spazi pubblici anche ai fini delle rilevazioni sull’efficienza dei servizi pubblici (raccolta rifiuti, illuminazione stradale, ecc...), la fruizione dei parchi pubblici e delle aree residuali, la sicurezza dei vari territori. Cittadini sentinelle di quartiere, in contatto diretto con i residenti . Sono i referenti di quartiere, collante tra città ,amministrazione pubblica e forze dell’ordine, essi avranno il compito di segnalare situazioni a rischio sia in termini di sicurezza stradale che in termini di sicurezza civica, ambientale e sociale. Prende il via anche a SALERNO, il progetto sulla sicurezza Controllo del vicinato come già da anni ormai cerchiamo di propagandare. Il progetto, mira a creare per ogni zona della città, dal capoluogo alle frazioni, una rete attiva che funga da radar del territorio volta a prevenire furti e rapine, ma anche truffe e raggiri ai danni delle persone più deboli, pur monitorando la sede stradale. Il progetto prevede iniziative di in

 

UN PROGETTO DI CITTADINANZA ATTIVA PER INTERVENTI DI VIABILITA' ASSISTITA E COESIONE URBANA.

QUESTO PROGETTO SI AUTOFINANZIA CON I LIBERI CONTRIBUTI DI CITTADINI, IMPRENDITORI ED AMICI dell'Associazione attraverso bollettini di c/c prestampati e donazioni in occasione di eventi.

Se vuoi donare una somma e renderti partecipe del nostro progetto scrivici a info@stradesicure.net ti invieremo i dati del nostro Iban per poter comodamente effettuare un bonifico on line dal tuo conto corrente.

 

Pagina resa in 0.79 secondi!
1,712,947 visite uniche